Bere il territorio XVII edizione Stampa
Scritto da Redazione    Venerdì 22 Dicembre 2017 00:00

Raccontare il vino attraverso un viaggio.


Promosso da Go Wine, associazione nazionale di consumatori e turisti del vino, il Concorso intende contribuire in modo concreto a far crescere la cultura del consumo dei vini di qualità, mirando ad un consumatore sempre più consapevole sia nelle scelte, sia nell’attribuire il giusto valore e significato ad una bottiglia di vino. Il Bando della diciassettesima edizione invita i partecipanti a farsi idealmente viaggiatori.  Il tema proposto riguarda il viaggio in un territorio del vino, valorizzando i temi che sono cari ad ogni enoturista.
Un modo per raccontare il vino e valorizzare l’idea originaria del concorso.
La partecipazione è suddivisa in due fasce di età: la primaa favore di coloro che hanno un’età compresa fra i 16 ed i 24 anni, la seconda per tutti i soggetti di etàsuperiore ai 24 anni. Al contempo la sezione speciale riservata agli studenti degli Istituti Agrari invita a valorizzare e premiare lavori di ricerca rivolti ai vitigni autoctoni.
Nato nel 2001 tra i diversi progetti culturali di Go Wine, Bere il territorio ha visto negli anni confermare tutta l’attualità del tema.
Il titolo è a suo modo una provocazione: “Bere”… il territorio per attribuire un valore aggiunto a ciascun vino di qualità ed apprezzare, attraverso il calice, la cultura e l’ambiente in cui quel vino si afferma. Un modo per riaffermare con convinzione che il vino appartiene alla storia ed alla cultura rurale dell’Italia: il vigneto segna il paesaggio italiano e in ogni regione la coltivazione della vite è espressione del lavoro dell’uomo e caratterizza la vita sociale ed economica di molti territori.

Si conferma in questa edizione l’inserimento di un premio speciale a favore di un libro, edito durante l’anno 2017 che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione.

Leggi il bando del concorso..clicca qui!

 

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.