Home press area
Press Area
I Barolo 2010 in Anteprima a I Grandi Terroir del Barolo Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 23 Aprile 2014 17:28

In anteprima i Barolo 2010 in degustazione ai due banchi d'assaggio di Castiglione Falletto e Serralunga d'Alba!

 

A pochissimi giorni dall'inizio dell'evento ccco tutte le aziende protagoniste dell'evento "I grandi terroir del Barolo", che Go Wine promuove d'intesa e in collaborazione con la Bottega del Vino di Serralunga d’Alba e la Cantina Comunale di Castiglione Falletto.

Un esclusivo week-end di appuntamenti che porterà il pubblico a conoscere “sul campo” la nuova annata di uno dei più grandi vini del mondo, il 2010, con singole iniziative che trasmettano la ricchezza dei due terroir di Serralunga e Castiglione e ne esaltino le diversità e l’articolazione dei diversi cru.

 

 

A fianco del banco d'assaggio dei Barolo 2010 rispettivamente presso la sede della Cantina Comunale di Castiglione Falletto e il Castello di Serralunga d’Alba, il programma dell'evento prevede  sette esclusivi momenti di approfondimento.
Saranno i giornalisti Gianni Fabrizio e Massimo Zanichelli, due firme che condurranno le degustazioni guidate, approfondendo il tema dei "cru" del Barolo di questi due importanti comuni della denominazione, con focus specifici su alcune annate.

Clicca qui per info sulle degustazioni guidate

IL BANCO D'ASSAGIO DI CASTIGLIONE FALLETTO presso la Cantina Comunale di Castiglione Falletto

Azelia - Barolo Margheria 2010

Bava - Barolo Scarrone 2010

Boroli - Barolo 2010

Brovia - Barolo Rocche di Castiglione 2010

 

Leggi tutto...
 
Le degustazioni guidate de I GRANDI TERROIR DEL BAROLO 2014 Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 04 Aprile 2014 10:35

Si entra nel vivo della manifestazione…

 

E' partito il conto alla rovescia per l'edizione 2014 de “I grandi terroir del Barolo”, evento ideato da Go Wine e promosso in collaborazione con la Cantina Comunale di Castiglione Falletto e la Bottega del Vino di Serralunga d’Alba: un ricco week-end di appuntamenti che porterà il pubblico a conoscere “sul campo” la nuova annata di uno dei più grandi vini del mondo.
I giorni sono venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 aprile: le due botteghe nelle rispettive sedi ospiteranno, alla presenza dei produttori, il banco d’assaggio dei diversi cru di Barolo che caratterizzano i Comuni di produzione.

E’ una vera e propria anteprima, un’occasione unica per gli enoappassionati ma anche per i curiosi che vogliono conoscere meglio segreti e caratteristiche di un grande vino come il Barolo, apprezzare la ricchezza e unicità dei terroir del vitigno nebbiolo.
Vi aspettiamo!

 

Le degustazioni guidate de “I Grandi Terroir del Barolo”: mini verticali e l’annata 2005 del Barolo..

 

A fianco del banco d'assaggio dei Barolo 2010 rispettivamente presso la sede della Cantina Comunale di Castiglione Falletto e il Castello di Serralunga d’Alba, il programma dell'evento prevede  sette esclusivi momenti di approfondimento.
Saranno i giornalisti Gianni Fabrizio e Massimo Zanichelli, due firme che condurranno le degustazioni guidate, approfondendo il tema dei "cru" del Barolo di questi due importanti comuni della denominazione, con focus specifici su alcune annate.
 
 

Leggi tutto...
 
VINITALY 2014: Verona 6-9 aprile Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 26 Marzo 2014 00:00

Vinitaly: manca poco all’inaugurazione della fiera vinicola più importante d’italia!


Tra poche settimane, il polo fieristico di Verona aprirà i battenti per quattro giorni, dal 6 al 9 aprile, per un’edizione ricca di novità.


E' opportuno sottolineare la valenza e il successo l'evento continua ad avere, tanto da esser riuscito ad esser sold out con largo anticipo, nonostante la superficie dedicata agli espositori sia stata ampliata, oltrepassando la soglia dei 100.000 metri quadrati netti.

L’ampliamento è  anche dovuto all’allestimento del padiglione “I” che ospita Vininternational (lo spazio dedicato agli espositori esteri), una delle novità di questa 48^edizione.

Tra le varie aree, da quest’anno, ci sarà  il nuovo spazio dedicato espressamente agli affari denominato International Buyers' Lounge, che coinvolge  i consorzi di tutela e le singole aziende espositrici da una parte (per un totale di un centinaio di partecipanti) e i buyer esteri dall'altra.

Due le iniziative legate a quest'ultima novità dell'edizione 2014: Taste and Buy, per il b2b wine&spirit dove, sulla base di appuntamenti organizzati da Vinitaly con operatori esteri selezionati, si potranno avviare scambi commerciali, e l'enoteca dell'International Buyers' Club, a disposizione di tutti gli operatori esteri presenti in fiera con degustazione libera di vini appositamente selezionati dalle aziende per i mercati internazionali.

Per i visitatori, italiani e  stranieri sarà di sicuro interesse anche il nuovo salone Vinitalybio, organizzato in collaborazione con Federbio e pensato per dare visibilità ai vini biologici certificati.


Intanto in questi giorni la giuria del concorso internazionale packaging 2014 nelle diverse  categorie ha decretato i vincitori: confezioni di vini bianchi tranquilli a denominazione di origine e a indi-cazione geografica, confezioni di vini rosati tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica, confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indica-zione geografica delle annate 2013 e 2012, confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica dell’annata 2011 e precedenti, confezioni di vini spumanti prodotti con fermentazione in autoclave (metodo charmat) e con fermentazione in bottiglia (metodo classico), confezioni di distillati provenienti da uve, vinacce, mosto o vino. 

 

Tantissime aziende da visitare e tantissimi vini da degustare e conoscere, queste sono le grandi opportunità del Vinitaly...

 

Tutte le informazioni su http://vinitaly.com/

 

Scarica qui la mappa del Vintaly 2014

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.