Home press area I grandi terroir del Barolo edizioni passate Le degustazioni guidate de “I Grandi terroir del Barolo”: in degustazione le annate 2007 e 2004
Le degustazioni guidate de “I Grandi terroir del Barolo”: in degustazione le annate 2007 e 2004 Stampa E-mail
Scritto da Redazione    Venerdì 05 Aprile 2013 13:31

A fianco del banco d'assaggio dei Barolo 2009 rispettivamente presso la sede della Cantina Comunale di Castiglione Falletto e il Castello di Serralunga d’Alba, il programma dell'evento prevede  cinque esclusivi momenti di approfondimento.
Saranno i giornalisti Giancarlo Gariglio e Gianni Fabrizio che, insieme all’Associazione Italiana Sommelier di Torino, condurranno le degustazioni guidate, approfondendo il tema dei "cru" del Barolo di questi due importanti comuni della denominazione, con focus specifici sulle annate 2007 e 2004.

Qui di seguito il programma specifico di questi speciali appuntamenti, con orari e location.
Nota importante per tutti gli enoappassionati: le degustazioni saranno articolate attraverso i distinti cru dei due Comuni e, secondo tradizione di questa manifestazione, saranno presentati in ciascuna degustazione almeno 10 Barolo, per fornire un panorama il più possibile interessante. Una sorta di super degustazione a cui invitiamo tutti coloro che vogliono approfondire la loro conoscenza sull’universo Barolo!!!

GIOVEDI’ 25 APRILE
ore 11:00
Serralunga d’Alba presso il Ristorante Al Castello (Loc. Baudana): degustazione guidata dei  Barolo 2007 di Serralunga d’Alba.
Conduce: Giancarlo Gariglio, curatore della Guida Slowine

ore 15.30
Castiglione Falletto
presso la Chiesa di Sant’Anna: degustazione guidata dei Barolo 2007 di Castiglione Falletto.
Conduce: Giancarlo Gariglio, curatore della Guida Slowine

SABATO 27  APRILE
ore 16:30
Serralunga d'Alba
, presso il Ristorante Al Castello (Loc. Baudana): degustazione guidata di presentazione con la partecipazione dei Barolo 2004 di entrambe le botteghe del Vino di Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba
Conduce: Gianni Fabrizio, curatore della Guida ai Vini del Gambero Rosso

DOMENICA 28 APRILE
ore 11:00
Castiglione Falletto
, presso la Chiesa di Sant’Anna: degustazione guidata del Barolo 2007 di Castiglione Falletto
Conduce: Gianni Fabrizio, curatore della Guida ai Vini del Gambero Rosso.
ore 11:00:
Serralunga d'Alba, presso il Rsitorante Al Castello (Loc. Baudana): degustazione guidata del Barolo 2007 di Serralunga d’Alba
A cura dell’ Associazione Italiana Sommelier – delegazione di Torino



Come partecipare alle degustazioni guidate:
Le degustazioni sono su prenotazione
Per la prenotazione compilare ed inviare il coupon qui scaricabile
Costo della singola degustazione guidata euro 25
Riduzioni euro 20 Soci Go Wine e Associazioni di settore.

GIANCARLO GARIGLIO
Nasce il 25 settembre del 1975 a Ceva in provincia di Cuneo, ma la cittadina che lo vede crescere è Racconigi, un borgo alle porte di Torino. Compie gli studi classici a Carmagnola e conclusa la scuola superiore si laurea presso la facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Torino. Nel 2001 comincia a lavorare presso Slow Food a Bra, collabora alla nascita e alla crescita del sito internet dell’associazione gastronomica. Inizia a far parte delle commissioni regionali di degustazioni della guida Vini d’Italia (Gambero Rosso – Slow Food), per poi entrare a far parte in pianta stabile delle commissioni finali che assegnano i Tre Bicchieri. È il curatore dell’edizione 2008 della Guida al Vino Quotidiano di Slow Food Editore. Dal 2003 ad oggi scrive e collabora con diverse testate: oltre alla rivista Slowfood di cui è redattore, con La Stampa e il suo allegato Specchio, il Manifesto e Famiglia Cristiana. Nel 2007 organizza in qualità di responsabile l’evento Vignerons d’Europe a Montpellier in Francia. È tra i fondatori, il 29 luglio del 2008, insieme a un nutrito gruppo di vigneron della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI). Nel 2010 partecipa all’ideazione della guida Slow Wine e dall’edizione 2011 diventa il curatore della stessa. Slow Wine con l’edizione 2012 viene tradotta e pubblicata anche in lingua inglese e tedesca.

GIANNI FABRIZIO
Gianni Fabrizio nasce a Ginevra l'11 gennaio del 1966. E' in Italia che però compie il suo percorso formativo a partire da metà degli anni '80 iscrivendosi prima alla Facoltà di Giurisprudenza e poi al Diploma universitario in Tecnologie Alimentari.
Durante gli studi iniziano le prime collaborazioni lavorative, tra cui una consulenza per la storica enoteca e gastronomia Paissa di Torino e quella con Slow Food con cui collabora alla stesura di tutte le guide fino a diventare nel ‘93 redattore e poi Vice Curatore. Da 4 anni è curatore della Guida ai Vini del Gambero Rosso.


ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER
L'Associazione Italiana Sommelier è stata fondata il 7 luglio 1965. Il 6 aprile 1973, con Decreto n. 539 del Presidente della Repubblica, ha ottenuto il riconoscimento giuridico dello Stato. Socio Fondatore e Membro della Worldwide Sommelier Association. L’Ais svolge ed organizza moltissime attività legate all’enogastronomia: degustazioni guidate, seminari a tema, cene, gite presso aziende vinicole in Italia e nel mondo. La guida Duemila Vini curata dall’Ais e giunta alla quattordicesima edizione, descrive il panorama vinicolo italiano e i luoghi di produzione e vorrebbe essere un tramite tra produttore e consumatore. Nell’edizione 2013 si possono trovare recensiti sul volume 20.000 vini, ognuno con indicato 
tipologia, uve, dati tecnici di lavorazione, longevità, gradazione e numero di bottiglie ed i consigli per gli abbinamenti gastronomici.

 

Allegati:
Scarica questo file (Coupon Prenotazione Degustazioni.doc)Degustazioni Guidate[Coupon prenotazione]31 Kb
 

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.