Home rubriche
Rubriche


TERRE BIANCHE Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 20 Gennaio 2017 00:00

Località Arcagna – 18035 Dolceacqua (IM)
tel +39 0184 31426 - fax +39 0184 31230
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.terrebianche.com

 

Ettari vitati complessivi: 8,5
Numero bottiglie prodotte all’anno: 60.000

 

Come arrivare: Autostrada dei Fiori A7, uscita Bordighera, direzione Dolceacqua, dopo la quale, superati due bivi, s’incrocia la segnaletica aziendale

Persona da contattare: Filippo Rondelli
Orario visite: dal lunedì al venerdì: 8-12.30 e 14.30-17. Sabato e domenica: 9-12. Chiuso novembre e febbraio.

 

L’azienda è storicamente legata alla figura di Tommaso Rondelli che decise di impiantare i primi vigneti di rossese, vitigno autoctono a bacca rossa della zona della Val Nervia. Ai vigneti si aggiunsero gli uliveti di varietà taggiasca. L’attuale titolare, Filippo Rondelli, ha sostituito nella conduzione aziendale il padre Claudio, responsabile con Franco Laconi dell’ampliamento aziendale negli anni 1985-1998. Luogo di sogno e di luce sull’antica strada del sale, nella zona del Parco Naturale delle Alpi Liguri, la tenuta della famiglia Rondelli abbraccia il visitatore con visioni d’incanto: il panorama sul borgo e il Castello di Dolceacqua, incrociando sullo sfondo il mare; la zona delle Terre Bianche, dove i vigneti di rossese, pigato e vermentino guardano i meravigliosi e profondi calanchi in argilla, coronati sulla cima da pini secolari. Dopo una visita alla cantina, un tempo caserma, concedetevi un soggiorno nei casolari persi nella macchia mediterranea dell’agriturismo aziendale, tra vini e oli, dehor e maneggio, escursioni a piedi o in moutain bike. Di recente vi è stata una ristrutturazione dei locali, convertendo le camere dell'agriturismo in appartamenti, ciascuno dotato di cucina, salottino, camera da letto e bagno. Con diverse opzioni di appartamenti, a seconda degli ospiti. La squisita accoglienza è arricchita anche da un ristorante interno, aperto solo alla sera, in cui assaggiare il meglio delle specialità locali.

 
Cantine Aperte durante le festività di Natale... Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 16 Dicembre 2016 13:14

“Cantine Aperte a Natale”, l’ultimo evento dell'anno a cura del Movimento Turismo del Vino, trasferisce la magica atmosfera delle feste in cantina. Un’occasione per pensare ai regali da portare sotto l’albero e brindare all'arrivo di una nuova stagione, ricca di appuntamenti ed iniziative. I vignaioli propongono degustazioni, ricette della tradizione, musica e confezioni regalo create ad hoc.


Per informazioni: http://www.movimentoturismovino.it

 
BAROLO GRAMOLERE Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 12 Dicembre 2016 10:07

Manzone Giovanni (in Piemonte a Monforte d'Alba, tel. 0173 78114)


Sulle colline della località Castelletto di Monforte si gode uno dei migliori affacci verso la Langa del Barolo: un percorso al di fuori dei tracciati tradizionali ma da percorrere fra silenzi e scorci suggestivi.
Qui, da oltre 55 anni, Manzone Giovanni fa vino, avendo percorso le varie “età” del Barolo: dai tempi della agricoltura grama e difficile alle etichette che oggi entusiasmano nel mondo. Ma lo stile è sempre lo stesso, sobrietà, lavoro, la parola in dialetto (che non guasta!) e la capacità di guardare lontano interpretando sempre meglio quella straordinaria risorsa che è l’uva nebbiolo. Nasce così il Barolo Gramolere, dove per Gramolere s’intende il sito vicino alla cantina e che identifica come altrove il vigneto e la produzione. Un Barolo giocato sulla eleganza e la finezza, che nella annata 2011 si fa apprezzare per i sentori di frutto ed in bocca rivela un eccellente bevibilità, con armonia e buoni tannini.
Un calice d’autore espressione di chi il vino lo cura, dalla vigna alla bottiglia.

 

Vitigno: Nebbiolo. Prezzo medo in enoteca: 35 euro

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.