Home rubriche
Rubriche


RIVERA AZ. VINICOLA Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 29 Luglio 2014 00:00

Rivera Az. Vinicola

S.P. 231 km 60,500 – 70031 Andria (BA)
Tel +39 088 3569501 – fax +39 088 3569575
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – www.rivera.it

 

Ettari vitati complessivi: 75
Numero bottiglie prodotte all’anno: 1.200.000

 

Come arrivare: Autostrada A14 Adriatica, uscita Canosa, direzione Canosa e poi Andria, immettendosi sulla S.P. 231 in direzione Andria: l’azienda è sula sinistra, ben visibile dalla strada principale.


Persona da contattare:
Roberta Tanzi
Orario visite: dal lunedì al venerdì: 9.30 – 13 e 14 -17. Sabato e Domenica su appuntamento.

L’azienda fu fondata da Sebastiano De Corato agli inizi degli anni ’50, diventando una delle prime realtà vinicole protagoniste della rinascita qualitativa dell’intera Puglia enologica grazie ai vini divenuti famosi come il Rosè e Il Falcone Riserva. Attualmente opera in azienda un altro Sebastiano De Corato e rappresenta la quarta generazione. Nei vigneti di proprietà sono coltivate varietà autoctone quali il bombino nero, il nero di Troia, il Montepulciano e l’aglianico, ma anche varietà internazionali come lo chardonnay e il sauvignon. Le produzioni sono legate alla doc Castel del Monte che richiama uno dei monumenti simbolo del territorio a nord di Bari, La cantina è stata nel tempo ristrutturata e, alla parte storica, si è oggi aggiunto un moderno reparto di vinificazione. L’affinamento dei vini avviene in due sale interrate con la spettacolare vista di oltre 600 barrique di rovere francese. Una degustazione dei vini consente un interessante percorso fra le varietà a bacca rossa dei vini pugliesi, con l’attenzione verso i cru. Rivera produce anche olio. La visita alla cantina potrà essere abbinata all’affasciante sito monumentale di Castel del Monte ed alla vicina Trani, con la sua famosa cattedrale.




 
FIORE DI GAIA 2012 – Borin Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 29 Luglio 2014 00:00

Fiore di Gaia 2012
Borin (Veneto, tel. 0429 74384)


L’attacco aromatico non lascia indifferenti, con note di salvia in primo piano e una bella definizione fruttata che gioca tra sensazioni di pesca e litchi, con tocchi anche agrumati e di zenzero. Morbido, di ottima avvolgenza e bella freschezza il sorso, che ha nella grande spinta aromatica del finale la sua caratteristica principale. Circa 6mila bottiglie. Vinificazione “in riduzione” a basse temperature, nasce da un vitigno, il Moscato Fior d’Arancio, intimamente legato ad un territorio che lo interpreta da sempre al meglio, vale a dire i Colli Euganei.

 

Vitigno: Moscato Fior d’Arancio. Prezzo medio in Enoteca: 10 euro

 

 
Nel mese di agosto, il vino si “gusta” direttamente in cantina guardando un film sotto ad un cielo stellato! Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 25 Luglio 2014 15:14

Di ritorno “Cinemadivino”, la rassegna che propone, per tutto il mese di  agosto, un fitto calendario di appuntamenti che portano i film del grande schermo direttamente in cantina, con i vigneti che fanno da cornice. Un’occasione per scoprire il territorio, le sue eccellenze enogastronomiche, partendo da un buon calice di vino e dai piatti della tradizione preparati direttamente dalle aziende oppure proposti dal “Food Truck” di Cinemadivino: il furgone viaggiante che poterà nelle cantine i piatti pensati in collaborazione con gli chef e lo “street food” di qualità. Ad animare le serate “sotto le stelle” non ci saranno solo gli ultimi film usciti nelle sale ma anche pellicole senza tempo che hanno fatto la storia del cinema.

Per informazioni sul calendario, costi e prenotazioni: tel.+39 366 5925251 o www.cinemadivino.net

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.