GULFI Stampa
Scritto da Redazione    Mercoledì 12 Dicembre 2018 00:00

Gulfi
Contrada Patria - 97010 Chiaramonte Gulfi (RG)
tel +39 0932 921654 - fax +39 0932 921728
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.gulfi.it

Ettari vitati complessivi: 70
Numero bottiglie prodotte all’anno: 220.000

Come arrivare: SS 514 Catania-Ragusa, uscita allo svincolo di Chiaramonte Gulfi: superato l’abitato di Chiaramonte, proseguire in direzione delle contrade Roccazzo e Patrìa seguendo la segnaletica aziendale.
Persona da contattare: Mario Castagna
Orario visite: Dal lunedì al venerdì: 9-12 e 14-17. Sabato su appuntamento.

Vito Catania è stato il fondatore di questa azienda ed è scomparso alla fine di maggio del 2017.
Imprenditore di successo in Brianza, spronato da una grande passione per il vino, ha realizzato uno dei progetti più interessanti dell’isola, avvalendosi della preziosa collaborazione dell’enologo Salvo Foti. L’attività oggi prosegue, sempre con successo, ed è divisa su due fronti: un centro aziendale in Val Canzeria, nell’entroterra ragusano dei Monti Iblei, dove hanno sede gli uffici e una nuova imponente cantina per la vinificazione e l’affinamento; e un nucleo in Val di Noto, nelle contrade
di Pachino storicamente più vocate alla vitivinicoltura. Proprio nelle campagne intorno a Pachino, in questo lembo di Sicilia per latitudine più a sud di Tunisi, è interessante svolgere dei percorsi alla scoperta dei vari cru, dove il nero d’Avola allevato ad alberello esprime al meglio la sua capacità di traduttore dei diversi terroir: dalla vigna in contrada San Lorenzo, la più esposta agli influssi delle brezze marine, alle particolarissime variabili pedologiche del vigneto in contrada Bufaleffj. Il progetto Gulfi non si ferma al vino, ma si arricchisce nel campo dell’accoglienza con un’attività di grane qualità. La locanda Gulfi Wine & Resort completa il progetto aziendale. Un sito con 7 camere, sala ristorante, sala degustazione, piscina e tutta una serie di eventi concepiti per un soggiorno enoturistico in Sicilia, in una zona prossima ai siti del barocco ragusano. E l’unione fra vino e grande cucina è idealmente simboleggiata nella Festa del Cerasuolo che l’azienda promuove a giugno, assegnando anche il premio al miglior chef del Cerasuolo. Nel mese di settembre Gulfi promuove la Festa della vendemmia.


 

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.